martedì 22 gen 2019
HomeIPSpheriens con Louis Vuitton vince in Cassazione

Spheriens con Louis Vuitton vince in Cassazione

Spheriens con Louis Vuitton vince in Cassazione

Spheriens, con l’avvocato Gabriele Lazzeretti (nella foto), ha agito in Cassazione a fianco di Louis Vuitton in un giudizio penale di contraffazione relativo al “Toile monogram” della maison di moda.

La Corte di Cassazione ha recentemente chiarito che la registrazione da parte dei contraffattori di un marchio o di un design che imita un segno altrui anteriore, non scrimina i reati che puniscono la contraffazione ribadendo, in linea con alcuni precedenti, di considerare errata l’“affermazione che la registrazione del marchio non genuino (o comunque che imita quello originale) esonera l’autore dalla responsabilità penale per il reato di cui all’art. 474 cod. pen.”.

La Corte ha rilevato come in realtà si tratti di un vero e proprio escamotage impiegato dai contraffattori per eludere la normativa, come si legge in una nota.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.