sabato 05 dic 2020
HomeNon categorizzatoSottoscrizione dell’intermediario, Gop con Credit Suisse

Sottoscrizione dell’intermediario, Gop con Credit Suisse

Sottoscrizione dell’intermediario, Gop con Credit Suisse

Gianni Origoni Grippo Cappelli & partners ha assistito Credit Suisse in un giudizio di fronte al tribunale di Milano in cui alcuni investitori richiedevano la nullità dei contratti finanziari stipulati con la banca per la mancanza della sottoscrizione del legale rappresentante della stessa.

Gli attori fondavano la loro richiesta su un recente orientamento della Corte di Cassazione che, con più decisioni sul tema, ha ritenuto nulli i contratti finanziari che non recavano la sottoscrizione anche dell’intermediario finanziario. Il Tribunale di Milano ha rigettato le domande proposte dagli investitori, condannandoli alla rifusione delle spese di lite in favore della Banca.

Gop ha agito con un team composto dal partner Emanuele Grippo e dal counsel Stefano Belleggia (in foto).

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.