Skadden Arps e Orsingher Ortu nell’acquisizione di rfXcel da parte di Antares Vision

Antares Vision Inc., controllata americana di Antares Vision, ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione (attraverso una fusione triangolare inversa) di rfXcel Corporation, una delle principali società americane di Software-as-a-Service attiva nei settori Life Science e Food & Beverage.

L’operazione prevede altresì il reinvestimento da parte dei top managers di rfXcel in Antares Vision di una parte significativa dei proventi derivanti dalla cessione delle loro azioni in rfXcel.

L’acquisizione, soggetta alle condizioni di chiusura standard, inclusa la scadenza del periodo di attesa Hart-Scott-Rodino negli USA e l’approvazione dell’antitrust russo da parte del servizio federale antimonopolio, sarà principalmente finanziata da una nuova linea di credito bancario di 100 milioni di euro garantita da Mediobanca. La chiusura della transazione è prevista per marzo 2021.

Antares è assistita, per gli aspetti legali, da Skadden Arps, con un team guidato dal socio Sandro de Bernardini e composto dagli associate Cristina Tomassini e Angelo Malvestio insieme all’intern Ilaria Pizzi, da Morgan Stanley quale advisor finanziario, nonché da New Deal Advisors e Funaro per la due diligence finanziaria e fiscale. Lo studio Orsingher Ortu si sta occupando degli aspetti relativi al finanziamento e degli aspetti relativi al reinvestimento con i soci Manfredi Leanza e Pierfrancesco Giustiniani e gli associate Elisa Cappellini, Francesco Cesaroni, Francesco Senesi e Alessandro Negri.

Chiomenti si è occupata degli aspetti relativi al reinvestimento e ha agito con un team guidato dal socio Salvo Arena e composto dal senior associate Giovanni Colantuono e dagli associate Elisa Gianni e Emiliano De Luise.

Skadden Arps e Orsingher Ortu nell’acquisizione di rfXcel da parte di Antares Vision

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram