martedì 19 gen 2021
HomePrivate EquitySimmons nell’autorizzazione di due nuovi fondi di Generali Global Infrastructure

Simmons nell’autorizzazione di due nuovi fondi di Generali Global Infrastructure

Simmons nell’autorizzazione di due nuovi fondi di Generali Global Infrastructure

Lo studio legale internazionale Simmons & Simmons, con un team composto dal partner Romeo Battigaglia (nella foto) e dalla senior associate Mirella Di Carlo, ha assistito i due fondi infrastrutturali di diritto francese denominati “Generali Social & Digital Impact Investment Fund” e “Generali Green Impact Investment Fund”, istituiti da Generali Global Infrastructure, nell’ottenimento dell’autorizzazione della Banca d’Italia ad operare nel direct lending.

L’ufficio di Parigi di Simmons & Simmons ha altresì assistito nella istituzione dei medesimi fondi, con un team composto dal partner Agnes Rossi e dalla senior associate Stephanie Guers.

Generali Global Infrastructure è una boutique francese focalizzata sul debito infrastrutturale e parte della strategia multi-boutique nell’asset management del gruppo Generali.  Più specificamente, i fondi autorizzati dalla Banca d’Italia intendono sostenere la ripresa delle economie europee dagli impatti negativi del Covid-19 attraverso investimenti sostenibili e resilienti in infrastrutture, anche in Italia, ed offrono un’allocation flessibile tra investimenti in debito ed equity.

L’investimento iniziale del gruppo Generali è pari a 290 milioni di euro (145 milioni per ciascun fondo), a fronte di un target di raccolta compreso tra 400 e 700 milioni di euro.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.