Rokh rilascia la nuova versione di piattaforma

Rokh, startup attiva nel settore dell’automazione di processi redazionali di documenti legali (inclusa l’automazione dei processi redazionali e di negoziazione, fino alla firma), dopo l’ingresso ufficiale nello store di Microsoft, ha rilasciato la nuova versione di piattaforma.

In aggiunta alle funzioni oggi utilizzate per la completa redazione, negoziazione, scambio, sottoscrizione, certificazione e archiviazione di tutti i documenti legali (anche a fini probatori), sono state rilasciate due nuove funzioni. Questa release, fanno sapere dall’azienda, rappresenta per Rokh una milestone fondamentale nel processo di “Efficienza Qualitativa” cui è votata l’intera attività aziendale, proponendosi come “strumento” a pieno supporto dell’attività legale altamente professionale.

Si tratta della messa a disposizione di strumenti che consentono la totale customizzazione delle logiche di smart drafting contrattuale secondo il knowledge di ciascuna azienda o law firm. «Questo sistema funge (volendo anche in maniera accentrata all’interno di complessi Gruppi di aziende) da ambiente privato per l’archivio del know-how (DNA di flussi di modelli contrattuali e relative architetture) e per l’utilizzo automatizzato dello stesso da parte degli utenti selezionati per la creazione di contratti e/o atti secondo i migliori standard, le esperienze e le best practice interne alla specifica azienda o studio legale», commenta Filippo Maria Andreani (nella foto), founder di Rokh. «Il know-how costituisce anche copyright aziendale, suscettibile di valorizzazione in bilancio. Il sistema consente inoltre l’arricchimento sistematico di tale know-how in funzione delle esperienze concrete e delle peculiarità delle negoziazioni sui contratti realizzati».

Ulteriore nuova funzione è l’integrazione dei legali esterni, così da consentire a ciascuna azienda di cooperare con il proprio legale esterno sul singolo contratto o sulla singola negoziazione, in modo da massimizzare la sinergia di competenze tra In-House e Law Firms nella creazione di valore condiviso.

Rokh rilascia la nuova versione di piattaforma

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram