Ristuccia Tufarelli e Lca nell’acquisizione di Hopenly da parte di Seco

Lo studio Ristuccia Tufarelli & Partners, con un team composto dai soci Luca Tufarelli (nella foto al centro) e Marianna Ristuccia (nella foto a sinistra) insieme al direttore affari legali e societari Alessandro Guido, ha assistito il gruppo Seco, rappresentato dal ceo Massimo Mauri, nell’acquisizione del 70% di  Hopenly.

Seco ha rilevato le quote degli azionisti fondatori Barbara Vecchi e Roberto Grassi, che resteranno nel management di Hopenly, e sottoscritto un aumento di capitale.

Hopenly è stata assistita da Lca studio legale di Milano con gli avvocati Alessia Ajelli (nella foto a destra) e Riccardo Massimilla.

Gli aspetti contabili, fiscali e finanziari dell’operazione sono stati seguiti da Valuetrack,  Deloitte e dallo studio Lomarini.

L’acquisizione di Hopenly rientra nei piani di sviluppo voluti dal ceo Massimo Mauri nel mondo dell’IoT e segue la precedente operazione di acquisizione del 70% di Ispirata, startup fondata nel 2012 e specializzata in data orchestration, ossia l’automazione dei processi basati sull’analisi dati. Anche in questa operazione, conclusasi a luglio 2020, Seco era stato affiancato dallo studio Ristuccia Tufarelli & Partners. Seguendo i progetti del ceo Mauri, lo scorso giugno Seco ha avviato l’iter per la quotazione nel segmento Star di Borsa italiana prevista a partire dal 2021.

Seco è partecipata da Fondo Italiano Tecnologia e Crescita, a sua volta gestito da Fondo Italiano d’Investimento (43% di quote detenute da Cassa Depositi e Prestiti). Nel 2019 ha realizzato un fatturato di 66,5 milioni di euro (+22%) e un ebidta di 11,5 milioni di euro (+28%, margine sui ricavi del 17,3%). Nel primo semestre 2020 ha registrato un ebidta di 7,7 milioni di euro, in crescita del 64% rispetto all’anno precedente e un fatturato di oltre 38 milioni di euro (+19,7% rispetto allo stesso periodo del 2019).

Hopenly è una pmi innovativa che sviluppa, produce e commercializza prodotti e/o servizi ad alto valore tecnologico. In particolare, sviluppa modelli di analisi basati su tecniche di machine learning, computer vision e intelligenza artificiale per l’analisi automatica di sistemi di business. Inoltre sviluppa soluzioni personalizzate nell’ambito della predisposizione dei fabbisogni di materia prima, della maintainance predittiva, del forecast commerciale e delle analisi di marketing e supporta la ricerca e sviluppo di grandi aziende nell’analisi dei dati per la creazione di nuovi prodotti e servizi.

Ristuccia Tufarelli e Lca nell’acquisizione di Hopenly da parte di Seco

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram