venerdì 26 feb 2021
HomeNomineQuattro junior partner promossi in Gatti Pavesi Bianchi Ludovici

Quattro junior partner promossi in Gatti Pavesi Bianchi Ludovici

Quattro junior partner promossi in Gatti Pavesi Bianchi Ludovici

Quattro nuovi Junior Partner e un 2020 in crescita per Gatti Pavesi Bianchi Ludovici che, a seguito dell’Assemblea dei Soci tenutasi lo scorso 21 gennaio, ha deliberato le prime nomine dell’anno di Pietro Bricchetto, Andrea Gallizioli, Pietro Scianna e Filippo Sola e si prepara a consolidare il posizionamento sul mercato degli studi full service partendo dai giovani e rafforzando alcune tra le practice più strategiche – labour, m&a e private equitye tax.

Pietro Bricchetto, 34 anni, si occupa prevalentemente di consulenza, ordinaria e straordinaria, in materia di IVA e di altre imposte indirette, settori nei quali ha maturato una significativa esperienza assistendo regolarmente società e gruppi multinazionali italiani ed esteri, nonché organismi di investimento collettivo del risparmio.

Andrea Gallizioli, 35 anni, si occupa di fusioni e acquisizioni, piani di incentivazione del management, fiscalità delle persone fisiche e dei fondi comuni di investimento, oltre ad aver maturato una esperienza rilevante nella pianificazione dei patrimoni personali e dei trust, nonché degli enti no-profit.

Entrambi provengono e hanno collaborato per diversi anni con Ludovici Piccone & Partners, contribuendo a rendere lo studio un’eccellenza del mercato tax.

Pietro Scianna, 38 anni, è entrato a far parte di Gatti Pavesi Bianchi nel 2018 ed è specializzato in tutte le tematiche attinenti al diritto del lavoro. Ha maturato particolare esperienza nella gestione degli aspetti giuslavoristici legati ad operazioni straordinarie e nel campo delle relazioni sindacali. Fornisce consulenza alla clientela, sia nazionale che straniera, nei processi di riorganizzazione e ristrutturazione, nella negoziazione con il top management, nonché nelle fasi di contenzioso giudiziale.

Filippo Sola, 35 anni, è entrato a far parte di Gatti Pavesi Bianchi nel 2013 e vanta un Ph.D. in Diritto Civile, Societario e Internazionale, si occupa principalmente di diritto societario e M&A, con particolare riferimento a operazioni di private equity, joint venture, riorganizzazioni e ristrutturazioni societarie e altre operazioni straordinarie quali fusioni e acquisizioni nazionali e transfrontaliere, anche relative a società quotate.

Stefano Valerio, Managing Partner di GPBL, ha commentato: «Siamo orgogliosi di poter annunciare il traguardo raggiunto oggi da Pietro, Andrea, Pietro e Filippo. Si tratta di quattro professionisti che negli anni hanno saputo fornire un forte impulso alla crescita dei diversi team di cui fanno parte e siamo convinti che la loro nomina possa rappresentare uno stimolo per tutti i giovani professionisti che oggi si confrontano con un mondo legale, e non solo, in continua evoluzione».

Con queste nomine, che portano a 9 il numero dei Junior Partner, lo Studio prosegue il percorso di valorizzazione dei propri professionisti più giovani nel solco di quanto fatto negli anni passati sia dallo Studio Gatti Pavesi Bianchi che da Ludovici Piccone & Partners. In tale contesto, l’Assemblea ha provveduto anche ad una più generale revisione di tutti i percorsi di crescita interni, tra cui la nomina by appointment a Counsel.

L’Assemblea, infine, ha provveduto alla nomina dei nuovi componenti degli organi statutari, i primi a seguito della recente integrazione dei due Studi.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.