Google Ads e concorrenza sleale: Previti vince per Interflora al Tribunale di Bari

Studio Previti, con gli avvocati Stefano Previti (nella foto), Vincenzo Colarocco, Priscilla Casoni ha assistito Interflora avanti al Tribunale di Bari nella vittoriosa causa in materia di concorrenza sleale on line.

Il Tribunale, accogliendo il ricorso di Interflora, ha ordinato alla società concorrente International Flora la immediata interruzione di ogni utilizzo abusivo del marchio e della keyword “Interflora” sul motore di ricerca di Google, in quanto sviava la clientela creando confusione nei consumatori.

È stato ritenuto scorretto l’uso di keyword e l’impiego del servizio di sponsorizzazione Google Ads per le ricerche fatte usando il marchio d’azienda come parola chiave.

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram