giovedì 26 nov 2020
HomeLitigation - ArbitrationPonti & Partners con il Comune di Lignano davanti alla Corte di Cassazione

Ponti & Partners con il Comune di Lignano davanti alla Corte di Cassazione

Ponti & Partners con il Comune di Lignano davanti alla Corte di Cassazione

Lo studio Ponti & Partners con Luca Ponti Luca De Pauli ha difeso la parte civile Comune di Lignano nel procedimento davanti alla Corte di Cassazione relativamente alla sentenza della Corte d’Appello di Trieste che aveva assolto Diego Giro, titolare della ditta Ecoverde.

La Corte di Cassazione, si legge in una nota, ha annullato la sentenza di secondo grado riconoscendo la responsabilità dell’imputato per condotta di frode in pubbliche forniture, rinviando in sede civile a liquidare i danni patiti dal Comune oltre che le spese per tutti i gradi di giudizio penale. Trattavasi della risoluzione dell’appalto di raccolta e smaltimento rifiuti del Comune di Lignano Sabbiadoro a suo tempo stipulato nel 2004 tra la Società Ecoverde snc poi trasformata in Ecoverde s.r.l. Nel processo si contestava una frode consistita nell’impiegare un numero di mezzi raccolta di rifiuti inferiore a quello contrattualmente richiesto (venivano mediamente impiegati un numero di mezzi pari alla metà di quanto concordato) e nell’aver conferito presso l’impianto CSR di San Giorgio di Nogaro rifiuti dichiarati come provenienti da Lignano ma in realtà provenienti da comuni situati nel Veneto, addebitando tutti i costi a Lignano Sabbiadoro.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.