domenica 24 gen 2021
HomePenale SocietarioPistochini e Pulitanò ottengono la chiusura dell’indagine per corruzione per Volonté

Pistochini e Pulitanò ottengono la chiusura dell’indagine per corruzione per Volonté

Pistochini e Pulitanò ottengono la chiusura dell’indagine per corruzione per Volonté

Il Tribunale di Milano dichiara il “non luogo a procedere”  per il reato di corruzione a carico dell’ex deputato dell’Udc Luca Volontè, in relazione al denaro ricevuto dalla società di telecomunicazioni azera Baktelecom e donato alle casse di una società e di una fondazione a lui vicine.

A difendere Volontè è stato lo studio legale Pistochini, con un team formato dall’avvocato Alessandro Pistochini e dall’avvocata Francesca Lazzeri, insieme all’avvocato Domenico Pulitanò.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.