venerdì 27 nov 2020
HomePrivate EquityPedersoli e Rcc nell’acquisizione da Quaestio del 26,6% di Sil

Pedersoli e Rcc nell’acquisizione da Quaestio del 26,6% di Sil

Pedersoli e Rcc nell’acquisizione da Quaestio del 26,6% di Sil

Assistita da Pedersoli, Quaestio Capital sgr ha acquisito, attraverso il fondo Italian Growth Fund, una partecipazione pari al 26,6% del capitale di Industrie Saleri Italo (Sil) società attiva in Europa nella progettazione, sviluppo e produzione di sistemi di raffreddamento per motori a combustione, ibridi ed elettrici per l’industria automotive. Il venditore è stato assistito dallo studio Rcc.

L’obiettivo è quello di quotare in Borsa la società nell’arco di due/tre anni. L’operazione avviene attraverso un aumento di capitale di 23 milioni di euro, che verrà sottoscritto per 15 milioni dall’Italian Growth Fund con un team guidato dal senior portfolio manager Alessandro Potestà e per 8 milioni dalla famiglia Saleri, fondatrice e alla guida del gruppo e che al termine dell’operazione deterrà il 73,4% del capitale.

Le nuove risorse contribuiranno ad accelerare i piani di sviluppo e consentiranno di valutare acquisizioni strategiche che potranno implementare e consolidare la gamma prodotti e rafforzare la presenza geografica globale.

Il team di Pedersoli che ha condotto l’operazione è composto dall’equity partner Carlo Re (nella foto) e dall’associate Alessia Castelli.

Industrie Saleri Italo è stata assistita da RCC con un team composto dal socio Paolo Rusconi, dall’associate Francesca Brizio e Piernicola Di Nizio, mentre Matteo Cosmi partner di Fingiaco ha agito quale advisor finanziario.

Continua a leggere la news su financecommunity.it a questo link.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.