sabato 23 gen 2021
HomeLitigation - ArbitrationOrsingher Ortu vince ancora per Lastminute.com

Orsingher Ortu vince ancora per Lastminute.com

Orsingher Ortu vince ancora per Lastminute.com

Orsingher Ortu Avvocati Associati, coi soci Marco Consonni (nella foto) e Ludovico Anselmi, ha assistito vittoriosamente il gruppo Lastminute.com in un nuovo procedimento cautelare contro la compagnia aerea Ryanair deciso dalla Sezione Specializzata d’Impresa del Tribunale di Milano con un provvedimento del suo Presidente del 4 gennaio 2021 che censura tutta una serie di comunicati stampa e video diffusi dalla compagnia aerea e, secondo quanto si legge in una nota, «ritenuti dal Tribunale gravemente denigratori delle attività del gruppo Lastminute.com con inibitoria alla loro ulteriore diffusione assistita da penali».

Lo studio aveva già assistito con successo il gruppo Lastminute.com in diversi altri contenziosi contro la compagnia area nell’ambito di una controversia multigiurisdizionale iniziata oltre dieci anni fa nella quale l’agenzia on-line ha contrastato vittoriosamente la pretesa di Ryanair di escludere le OTA (On-Line Travel Agencies) dall’attività di intermediazione nell’acquisto dei biglietti aerei della compagnia, una delle più usate dai consumatori italiani ed Europei. «Il Tribunale di Milano – prosegue la nota – è dovuto tornare sulla questione per censurare nuovi comportamenti denigratori della compagnia aerea e per ribadire che la condotta di Ryanair integra un abuso di posizione dominante nei confronti delle OTA».

«Si tratta di un nuovo importante risultato – commenta Consonni – in una questione sulla quale lo studio è da tempo molto impegnato assistendo da molti anni il gruppo Lastminute.com e altri operatori in Italia e in altre giurisdizioni con ampio successo». Ludovico Anselmi aggiunge: «Tale nuova decisione non solo stigmatizza e censura la perseveranza di Ryanair nel porre in essere condotte denigratorie verso il gruppo Lastminute.com ma ribadisce che tale comportamento nel suo insieme rientra in un ambito di abuso di posizione dominante della compagnia aerea, tema sul quale pende un procedimento molto importante davanti alla Corte d’Appello di Milano».

 

Tags
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.