sabato 28 nov 2020
HomeCambio di PoltroneOrsingher Ortu cresce nel contenzioso con Pototschnig e Mazzoletti

Orsingher Ortu cresce nel contenzioso con Pototschnig e Mazzoletti

Orsingher Ortu cresce nel contenzioso con Pototschnig e Mazzoletti

Prosegue la crescita di Orsingher Ortu – Avvocati Associati: fanno il loro ingresso in studio Valeria Mazzoletti e Paolo Pototschnig (entrambi nella foto) con un team di sette professionisti composto da Elisa Cazzani, Riccardo Giojelli, Andrea Palvarini, Samuele Giuliani, Francesca Riccio, Stefania Trevisan e Annachiara Ferrarini. Questo nuovo lateral hire (che segue l’arrivo di Giovanni Nicchiniello e l’apertura della sede romana con Elena Cerchi ed Elisabetta Pistis) evidenzia un forte segnale della volontà dello studio di rafforzarsi ulteriormente in due settori ritenuti assolutamente sinergici e strategici, nei quali Orsingher Ortu già opera attivamente da tempo.

Provenienti da Giovanardi Pototschnig & Associati,  Mazzoletti e Pototschnig hanno una consolidata esperienza nella gestione, anche precontenziosa, di complesse vicende in diverse aree di attività industriali e finanziarie: dal diritto societario ai contratti commerciali e di distribuzione, dal settore degli appalti alle cause risarcitorie conseguenti, tra l’altro, a provvedimenti di autorità regolamentari, dalla tutela del credito alle controversie sui contratti bancari e sui servizi d’investimento, dalle successioni alla pianificazione dei passaggi generazionali. I due professionisti sono inoltre attivi nel settore delle ristrutturazioni e dei rapporti con le procedure concorsuali, e sono autori di diverse pubblicazioni in queste materie.

Orsingher Ortu assiste clienti italiani e internazionali operanti in un ampio spettro di settori, industriali e finanziari in complesse operazioni, consulenze e vertenze giudiziali. Negli ultimi anni lo Studio ha rafforzato la propria presenza nei settori del diritto finanziario,  del diritto del lavoro, del diritto amministrativo e della concorrenza e del contenzioso, che si aggiungono alle “storiche” aree di specializzazione costituite dal diritto della proprietà intellettuale, della tecnologia dell’informazione, di internet e dei new media (con una forte enfasi industriale nel comparto denominato TMT: telecomunicazioni, media e tecnologia) e dal diritto commerciale e societario (declinato in tutti i suoi aspetti e in particolare nelle operazioni straordinarie di M&A, ristrutturazione e nel mercato dei capitali).

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.