martedì 29 set 2020
HomeProject FinanceOrrick, Kpmg, Gop e Amtf nel project finance per il fotovoltaico di European Energy

Orrick, Kpmg, Gop e Amtf nel project finance per il fotovoltaico di European Energy

Orrick, Kpmg, Gop e Amtf nel project finance per il fotovoltaico di European Energy

Orrick ha assistito Natixis – Milan Branch nella strutturazione di un finanziamento, su base project finance, di 94,5 milioni di euro relativo ad un portfolio di impianti fotovoltaici, per una capacità complessiva di circa 130 MW, tutti di proprietà della danese European Energy. Il portfolio finanziato include, in particolare, l’impianto fotovoltaico più grande d’Italia, della potenza complessiva di circa 103 MW, in parte non supportato da incentivi statali, rappresentando ciò uno degli aspetti innovativi dell’operazione di finanziamento. Lo studio Orrick aveva assistito Natixis anche nel finanziamento di 44,5 milioni per la realizzazione di una sola parte di detto impianto.

Il team di Orrick che ha prestato assistenza a Natixis è stato guidato dal partner Carlo Montella (nella foto), Deputy Business Unit Leader della practice Energy and Infrastructure dello studio, coadiuvato, per la predisposizione e negoziazione del contratto di finanziamento e annessa documentazione finanziaria, dalla of counsel Maria Teresa Solaro insieme all’associate Ignazio D’Andria e al trainee Lorenzo Massaro, per gli aspetti di due diligence amministrativa, dal partner Francesca Isgrò insieme all’associate Milvio Delfini e ai trainee Alessandro Sassoli e Edoardo Mencacci, e, per gli aspetti inerenti ai contratti di costruzione e manutenzione del progetto, dalla managing associate Daria Buonfiglio. I profili fiscali dell’operazione sono stati seguiti dall’of counsel Giovanni Leoni e dall’associate Camillo Melotti-Caccia e, anche per i profili contabili, da Kpmg, con un team composto dall’associate partner Giacomo Perrone e da Stefano Guarino.   

Il team interno di European Energy, che ha agito in coordinamento con l’head of Italy, Alessandro Migliorini (sole director delle società di progetto), è stato assistito dallo studio legale internazionale Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners, con un team composto dai partner, Giuseppe Velluto e Ottaviano Sanseverino, e dalla senior associate, Silvia Morando. Amtf Avvocati, con il partner tax Mattia Bock, ha curato gli aspetti fiscali dell’operazione che ha coinvolto la holding italiana del gruppo danese e le quattro società controllate (tutte incluse nel perimetro dell’operazione), e dal partner Michele Gioffré e dall’associate Giusy Cardinale per gli aspetti di diritto societario.

Le parti si sono, inoltre, avvalse dell’assistenza del notaio Carlo Munafò per il rogito degli atti notarili nonché per tutti gli ulteriori adempimenti preliminari e successivi alla stipula.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.