Orrick con Emiliana Conserve nell’emissione di un sustainability-linked minibond

Emiliana Conserve società agricola, azienda di Busseto (Parma) attiva nella produzione di derivati di pomodoro, ha emesso un un sustainability linked minibond da 8 milioni di euro, sottoscritto da Unicredit. L’operazione, garantita da SACE, è finalizzata a supportare, in particolare, le attività connesse al processo di internazionalizzazione e agli investimenti destinati al miglioramento dei profili di sostenibilità della società.

L’emissione incentiva al raggiungimento di predeterminati obiettivi sulla performance ESG, e prevede inoltre un meccanismo di aggiustamento del margine che contempla la riduzione o l’aumento del tasso di interesse al raggiungimento o meno del target previsto nelle clausole di sostenibilità con le quali l’azienda si impegna – nell’arco del piano della durata di sei anni – a raggiungere le percentuali del 100% sia di energia elettrica acquisita prodotta da fonti rinnovabili, che di pomodoro lavorato proveniente da Filiera Sostenibile Certificata “EMILIANA 5.0” che include verifiche in ambito di gestione ambientale; a garantire la sicurezza degli operatori nonché ad assicurare buone pratiche agronomiche e di gestione sociale dell’azienda.

Nell’operazione, Emiliana Conserve è stata assistita da Orrick per la parte legale, e dallo studio Costanzo e associati, come advisor finanziario.

In particolare, Orrick ha agito con un team composto dal partner Alessandro Accrocca (nella foto) e dalla associate Serena Mussoni.

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram