mercoledì 27 gen 2021
HomeInternational Capital MarketsOrienta investe nell’aerospaziale di Lma: tutti gli advisor del deal

Orienta investe nell’aerospaziale di Lma: tutti gli advisor del deal

Orienta investe nell’aerospaziale di Lma: tutti gli advisor del deal

Orienta Partners (con un team composto da Mario Gardini, Augusto Balestra, Sergio Serra e Lorenzo Isolabella), società specializzata in investimenti in pmi italiane con la struttura del club deal, entra nel settore aerospaziale con un importante investimento in Lma,  azienda produttrice di componenti metallici complessi per il settore aerospaziale.

L’operazione è stata perfezionata con la collaborazione degli studi legali Shearman & Sterling, con gli avvocati Fabio Fauceglia (nella foto), Giovanni Cirelli, Marta Magistrelli, Luca Mirabile, Valerio Fontanesi, Gaetano Petroni, Aldo Schiavo) che ha assistito Orienta Partners e R&P Legal, con Riccardo Rossotto, Marco Gardino e Veronica Vagnucci, che ha assistito i venditori. Anche Studio Dondona, con Alessandro Scanavino, ha assistito Lma per quanto concerne i temi fiscali.

Ha assistito i venditori anche Arkios, con Paolo Cirani, Alberto Della Ricca, Angelo Facciolo.

Equita ha sottoscritto un prestito obbligazionario subordinato assistita da Marina Balzano, Giulio Asquini e Leopoldo Esposito dello studio legale Orrick.

Banca Ifis e Illimity hanno agito in qualità di banche finanziatrici del debito senior assistite dallo studio legale Dentons, con Alessandro Fosco Fagotto, Edoardo Galeotti e Giulia Caselli Maldonado.

Le due diligence sono state effettuate da Roland Berger (Francesco Campagna, Riccardo Bottini) per la parte strategica e commerciale, Deloitte per la parte finanziaria (Marco Bastasin) e fiscale (Pasquale Colaci). Lincoln International (Daniele Candiani, Matteo Cupello, Roberto Malvezzi Campeggi e Marco Guglielmini) ha agito in veste di debt advisor.

Lma, fondata nel 1970 da Giuseppe Boscolo e dalla moglie Oriana Fazioni, opera fin dalla sua nascita nel campo della meccanica di precisione per i settori aeronautico ed elicotteristico, sia civile che militare ed ha ampliato progressivamente la propria attività al settore aerospaziale. Al comando dell’azienda è oggi la seconda generazione della famiglia Boscolo composta da Fulvio e Cristina, che sono confermati nel ruolo di amministratori delegati e che guideranno, insieme ad Orienta, la nuova fase di sviluppo della società. Nel 2019 Lma ha realizzato ricavi per 24,5 milioni di euro ed un Ebitda di 5,9 milioni.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.