domenica 29 nov 2020
HomeLitigation - ArbitrationOrabona difende Frua De Angeli nel procedimento su due reati fiscali

Orabona difende Frua De Angeli nel procedimento su due reati fiscali

Orabona difende Frua De Angeli nel procedimento su due reati fiscali

Lo Studio Legale Orabona, con l’avvocato Andrea Orabona, ha presentato ricorso presso la Corte d’Appello di Milano, per conto della dott.ssa Cristina Frua De Angeli, impugnando la sentenza di proscioglimento per prescrizione e condanna per due reati fiscali contestati alla Frua De Angeli in qualità di legale rappresentante delle società fallite Villa San Carlo Borromeo e Zephyros. 

Le accuse rivolte alla Dott.ssa Frua De Angeli, a seguito di accertamenti svolti nel settembre 2011 dal Nucleo di Polizia Tributaria di Milano, riguardano l’ipotesi di indebita compensazione di crediti inesistenti e omessa dichiarazione a fini IRES.

L’avvocato Andrea Orabona, name partner dello Studio Legale Orabona, ha depositato l’atto d’appello, per conto della Dott.ssa Cristina Frua De Angeli, avverso la sentenza n. 5845/2017 emessa dalla sez. I penale, in composizione monocratica, Dott. Andrea Ghinetti.

In particolare l’Avv. Orabona motiva tale decisione sostenendo l’innocenza della propria assistita, indicando, tra le varie motivazioni ascritte nell’atto d’appello, il principio del “ne bis in idem” – trattandosi di reati già giudicati in altro procedimento penale pendente in cassazione con il patrocinio di altri difensori – e l’inapplicabilità del reato contestato di indebita compensazione in quanto al di sotto della soglia di rilevanza penale del fatto. 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.