Oaktree acquisisce Marini Impianti. Legance e GOP advisor legali dell’accordo

È stato siglato l’accordo tra i fondi gestiti da Oaktree Capital Management e Marini Impianti Industriali, azienda attiva nella progettazione e realizzazione di impianti ad alta tecnologia soprattutto per il settore ferroviario.

All’esito del soddisfacimento delle condizioni contrattualmente previste, Oaktree acquisirà Marini Impianti Industriali con l’obiettivo di espandere il perimetro di attività italiano anche ai mercati esteri. Dopo l’ingresso del gruppo californiano, la famiglia Marini resterà come socio e il fondatore, Massimiliano Marini, continuerà a guidare l’azienda.

Oaktree è stato assistito da Legance, con un team guidato dal senior partner Filippo Troisi (nella foto a sinistra) e composto dal senior counsel Alberto Vaudano, dalla counsel Paola Ferroni, dalla senior associate Marianna Consiglio e dall’associate Matilde Finucci. I profili labour sono stati seguiti dalla counsel Serena Commisso e dalla senior associate Roberta Fiorentino.

I soci venditori sono stati assistiti dallo studio legale internazionale Gianni & Origoni con un team guidato dal partner Stefano Ambrosioni (nella foto a destra) e composto dal counsel Alberto Recchia e dall’associate Tommaso Buda. I profili labour sono stati seguiti con il supporto del partner Raffaella Betti Berutto.

Oaktree acquisisce Marini Impianti. Legance e GOP advisor legali dell’accordo

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram