sabato 28 nov 2020
HomeQuotazioniNorton Rose Fulbright per la quotazione di Esi su Aim Italia

Norton Rose Fulbright per la quotazione di Esi su Aim Italia

Norton Rose Fulbright per la quotazione di Esi su Aim Italia

Norton Rose Fulbright, con un team multidisciplinare guidato dal partner Luigi Costa (nella foto) e composto dai counsel Ginevra Biadico e Giorgio Manca, e dai trainee Marcello Caione, Giulia Carnevale, Germana Armenia e Matilde Battistella, ha assistito Esi in tutto il percorso di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie e dei “Warrant ESI S.p.A. 2020-2023” su Aim Italia, avvenuto il 26 ottobre 2020.

Esi è un operatore Epc e system integrator nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica attivo in Italia e a livello internazionale, e si occupa in particolare della realizzazione di impianti fotovoltaici, delle opere civili per impianti eolici e sottostazioni, di impianti mini-grid, off-grid e hybrid, nonché di sistemi di accumulo (cosiddetto storage).

La raccolta in sede di ipo, pari a circa 3 milioni di euro (comprensiva dell’opzione di over allotment) a fronte di una domanda pari a circa due volte l’offerta, è avvenuta attraverso un’offerta di sottoscrizione e il collocamento ad investitori italiani ed esteri di complessive n. 1.428.000 azioni ordinarie, di cui 1.242.000 azioni di nuova emissione e 186.000 azioni collocate nell’ambito dell’esercizio dell’opzione di over-allotment concessa dall’azionista storico Integra. Integra ha inoltre destinato il 15% circa delle azioni possedute pre-ipo a servizio di un meccanismo di Price Adjustment Shares basato sul raggiungimento degli EBITDA TARGET 2020 e 2021.

L’operazione ha previsto anche l’emissione di 1.428.000 Warrant, da assegnare gratuitamente nel rapporto di n. 1 warrant per ogni azione ordinaria a tutti coloro che hanno sottoscritto le azioni ordinarie nell’ambito del collocamento o che le abbiano acquistate nell’ambito dell’esercizio dell’opzione di over allotment. Il rapporto di conversione è pari a n. 1 azione ogni n. 2 warrant posseduti, con strike-price crescente, a partire dal prezzo di ipo, in ragione del 10% annuo per ciascuno dei tre periodi di esercizio previsti.

Ad esito del collocamento il capitale sociale di Esi è composto da n. 6.242.000 azioni, di cui 5.492.000 azioni ordinarie e 750.000 azioni PAS non quotate. La capitalizzazione di Esi post-collocamento, calcolata sulla base del prezzo di offerta ed escludendo le azioni PAS, è pari a circa 11,5 milioni di euro, con un flottante del 22,61% (26,00% in caso di esercizio integrale dell’opzione greenshoe concessa da Integra a Integrae Sim).

Integrae Sim ha affiancato Esi quale nominated advisor e global coordinator dell’operazione, Emintad quale advisor finanziario, Bdo Italia quale società di revisione, Mario Renta quale notaio e Polytems Hir quale advisor della comunicazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.