sabato 28 nov 2020
HomeQuotazioniMZB Holding presenta opa per il delisting di Massimo Zanetti Beverage: gli studi

MZB Holding presenta opa per il delisting di Massimo Zanetti Beverage: gli studi

MZB Holding presenta opa per il delisting di Massimo Zanetti Beverage: gli studi

MZB Holding, veicolo societario riconducibile a Massimo Zanetti, ha promosso un’offerta pubblica di acquisto totalitaria finalizzata al delisting di Massimo Zanetti Beverage Group, società quotata sul segmento Star del Mta di Borsa Italiana. Il periodo di adesione all’opa, concordato con Borsa Italiana, è iniziato lunedì 26 ottobre 2020 e terminerà venerdì 20 novembre 2020, salvo proroghe. L’offerta ha a oggetto massime 9.451.265 azioni ordinarie, rappresentative del 27,555% del capitale sociale ed è promosso a un corrispettivo per azione pari a Euro 5,00.

Nell’ambito dell’operazione MZB Holding è assistita da BonelliErede con un team guidato dal partner Vittoria Giustiniani (nella foto), leader del Focus Team Equity Capital Markets e composto dall’ of counsel Mauro Cusmai e dal senior associate Alessandro Capogrosso, entrambi membri del Focus Team Equity Capital Markets, dall’associate Lisa Falcioni Nicoletti e da Lorenzo Santambrogio. Il partner Emanuela Da Rin coadiuvata da Alfonso Stanzione, managing associate, e Nicoletta Di Bari, associate, hanno seguito i profili banking dell’operazione.

Nell’ambito dell’operazione, Baker McKenzie ha assistito il consiglio di amministrazione di Massimo Zanetti Beverage Group con un team composto dal partner Ludovico Rusconi e dalla senior associate Federica Longo, con Pietro Bernasconi, partner e Head del dipartimento di Corporate M&A degli uffici italiani di Baker McKenzie.

Chiomenti ha seguito gli amministratori indipendenti dell’emittente con un team guidato dal partner Carlo Croff e coadiuvato dal partner Italo De Santis e l’associate Gabriele Lo Monaco.

Latham & Watkins ha assistito BNP Paribas, in qualità di banca finanziatrice e cash confirmation issuer, con un team composto dai partner Marcello Bragliani e Antongiulio Scialpi con gli associate Erika Brini Raimondi e Camilla Gerosa per gli aspetti finance e dal partner Antonio Coletti per gli aspetti capital markets.

Maisto e Associati ha assistito Bnp Paribas in relazione ai profili fiscali italiani con un team composto dai partner Mauro Messi e Stefano Tellarini con l’associate Alice Bonini.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.