mercoledì 23 set 2020
HomeNomineMichele Cicchetti entra nel board di Dwf Group

Michele Cicchetti entra nel board di Dwf Group

Michele Cicchetti entra nel board di Dwf Group

Lo studio legale internazionale Dwf – unico studio legale quotato nel mercato primario della Borsa di Londra – ha comunicato la nomina di Michele Cicchetti (nella foto), managing partner dell’Italia, come nuovo membro del board e rappresentante degli uffici internazionali.

Dwf ha aperto il proprio ufficio italiano alla fine del 2017 grazie ai partner Michele Cicchetti, Luca Cuomo e Tancredi Marino e in pochi anni si è affermato come uno studio full service con più di 60 professionisti e un nuovo modello di business legato ai c.d. “connected services”.

Nel corso di questi primi anni di attività, lo studio ha avviato con successo le practice di Insurance (con il partner Matteo Cerretti), Fintech (con il partner Giovanni Cucchiarato), Real Estate e Construction (con i partner Lidia Scantamburlo e Daniele Zanni), IP (con il partner Marco Annoni) e Financial Services & Capital Markets (con il partner Luca Lo Pò), che si sono aggiunte alle già esistenti practice di Tax, M&A e Private Equity, Energy, Banking, Litigation, Labour, Compliance, Restructring e Aviation.

La nomina dell’avvocato Cicchetti testimonia il forte committment di Dwf sull’Italia e sull’espansione internazionale, oltre a rappresentare un riconoscimento per i risultati raggiunti fino ad ora dall’ufficio italiano.

Dwf ha inoltre comunicato i risultati finanziari per l’anno fiscale 19/20, conclusosi il 30 aprile 2020, che ha registrato un fatturato di 297.2 milioni di sterline (10,9% di crescita rispetto al precedente anno) e i risultati del primo trimestre per l’anno fiscale 20/21 che hanno visto una crescita del 20,3% del fatturato chiudendo il trimestre a 84.3 milioni di sterline.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.