sabato 28 nov 2020
HomeNon categorizzatoMACCHI CON CARISPEZIA NEL FINANZIAMENTO DI LA SPEZIA CONTAINER

MACCHI CON CARISPEZIA NEL FINANZIAMENTO DI LA SPEZIA CONTAINER

MACCHI CON CARISPEZIA NEL FINANZIAMENTO DI LA SPEZIA CONTAINER

E’ stato siglato il contratto di finanziamento in pool da 20 milioni di euro complessivi guidato da Carispezia – Gruppo Cariparma Crédit Agricole e sottoscritto da ICCREA e Banco di Sardegna a favore di La Spezia Container Terminal (Gruppo Contship Italia). Le varie fasi dell’accordo sono state sviluppate e seguite dall’Area Corporate Carispezia supportato dal team di Finanza di Impresa del Gruppo Cariparma Crédit Agricole. Il pool di banche è stato affiancato per la parte legale dall’Avv. Alessandro Sergio (in foto), socio dello studio legale Macchi di Cellere Gangemi. L’operazione da un lato ha lo scopo di stanziare un contributo per la prima tranche di investimenti finalizzati al potenziamento delle strutture ed attrezzature di banchina del porto spezzino, dall’altro si inserisce in un più ampio programma quinquennale con progetti volti alla crescita e allo sviluppo dell’attività del terminal. Per i prossimi cinque anni LSCT prevede infatti 115 milioni d’ investimento in attrezzature e circa 85 milioni di euro in nuove infrastrutture portuali, così come stipulato dagli accordi di rinnovo della concessione con l'Autorità portuale.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.