mercoledì 25 nov 2020
HomeInternational Capital MarketsLW, NEGRI-CLEMENTI, PIROLA, GOP E CAHILL NEL HY DA 200 ML DI IVS

LW, NEGRI-CLEMENTI, PIROLA, GOP E CAHILL NEL HY DA 200 ML DI IVS

LW, NEGRI-CLEMENTI, PIROLA, GOP E CAHILL NEL HY DA 200 ML DI IVS

Latham & Watkins e Negri-Clementi hanno assistito IVS Group, capogruppo quotato in Borsa Italiana, nell’emissione di obbligazioni high yield di IVS F. S.p.A. per un importo complessivo di 200 milioni di euro con cedola pari al 7.125% e scadenza nel 2020. Si tratta della prima emissione obbligazionaria di IVS destinata ad investitori istituzionali nel mercato internazionale. Latham & Watkins ha seguito gli aspetti di diritto statunitense per IVS con un team del proprio ufficio di Milano guidato dai partner Jeff Lawlis e Antonio Coletti insieme al counsel Ryan Benedict ed agli associate Roberto Reyes Gaskin e Beatrice Gattoni. I partner Jiyeon Lee-Lim e Jocelyn Noll insieme con l’associate Kurt Rajpal dall’ufficio di New York hanno seguito gli aspetti fiscali dell’operazione. Per gli aspetti italiani dell’emissione, Negri-Clementi ha assistito IVS con un team composto dai partner Gabriele Consiglio e Pietro Caliceti, dall'associate Stefania Fallica e dal collaboratore Francesco Ziveri mentre lo studio Pirola Pennuto Zei & Associati ha assistito IVS per gli aspetti fiscali guidato dai partner Fabio Oneglia e Francesco Mantegazza. I Joint Lead Bookrunners dell’emissione sono BNP Paribas e Banca IMI mentre MPS Capital Services ha agito come Co-Manager. Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partner ha seguito gli aspetti italiani per le banche con un team composto dai partner Stefano Bucci (in foto) e Fabio Ilacqua e dagli associate Mariasole Conticelli, Andrea Dardano e Fulvia Lucantonio. Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti dal Partner Fabio Chiarenza e dall’Associate Andrea Papi. Lo Studio Cahill Gordon & Reindel ha assistito le banche per gli aspetti di diritto statunitense con un team composto dal partner James Robinson insieme agli associate Jeremy Traster, Sean Davis e Kirsten Heenan. Insieme a quelle lanciate da Rottapharm e Guala Closures a fine 2012, e da Cerved e Zobele a inizio 2013, IVS è una delle cinque emissioni obbligazionarie high yield concluse dall’approvazione della nuova legge che regola l’apertura del mercato all’emissione di strumenti di debito per le società italiane non quotate. Latham & Watkins ha prestato assistenza nell’ambito di tutte e cinque le emissioni.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.