martedì 01 dic 2020
HomeNon categorizzatoLTPARTNERS CON IL COMUNE DI APRILIA CONTRO 16 EX AMMINISTRATORI

LTPARTNERS CON IL COMUNE DI APRILIA CONTRO 16 EX AMMINISTRATORI

LTPARTNERS CON IL COMUNE DI APRILIA CONTRO 16 EX AMMINISTRATORI

Gli avvocati Domenico Apice (foto) e Antonio Pazzaglia dello studio LTPartners hanno rappresentato il Comune di Aprilia nell’azione promossa dalla Procura Regionale presso la Corte dei Conti – Sezione Giurisdizionale per il Lazio, contro 16 ex amministratori dell’Ente locale. L'accusa sarebbe per danno erariale che gli amministratori avrebbero provocato per le  svantaggiose condizioni del nuovo contratto (definito addendum) che il Consiglio Comunale approvò nel 2007 con la società mista A.Ser. S.r.l. per la gestione della riscossione delle entrate comunali. Il procedimento è stato instaurato anche nei confronti della medesima A.Ser. S.r.l. e del suo socio privato Tributi Italia S.p.A. per il danno erariale che sarebbe stato causato da mancati riversamenti relativi ai primi due trimestri del 2010. Il danno erariale contestato dalla Procura contabile ammonta ad oltre 18 milioni di euro, di cui circa 16,5 milioni sono stati imputati agli ex amministratori comunali nel loro complesso e circa 2,1 milioni alla società mista e al suo socio privato. Il 24 settembre si è tenuta l’udienza di discussione dinanzi alla Corte dei Conti e ora si attendono i provvedimenti del Collegio giudicante.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.