venerdì 20 set 2019
HomeCorporate M&ALEGALCOMMUNITY CORPORATE M&A AWARDS 2015. I VINCITORI

LEGALCOMMUNITY CORPORATE M&A AWARDS 2015. I VINCITORI

LEGALCOMMUNITY CORPORATE M&A AWARDS 2015. I VINCITORI

Autorevoli operatori del mercato, tra legal e general counsel di prestigiose aziende italiane e internazionali, banker, advisor finanziari, rappresentanti della stampa e del mondo della comunicazione, e ovviamente loro, i protagonisti del settore, si sono riuniti alla Pelota di Milano per celebrare l’undicesima edizione dei legalcommunity Awards, focalizzata, per la prima volta, sul mercato Corporate M&A.

La serata ha visto la presenza di circa 600 persone.

 

Il riconoscimento è stato assegnato da una numerosa e autorevole giuria.

 

Qui di seguito i vincitori con relative motivazioni:

 

 

1. STUDIO DELL’ANNO CORPORATE M&A

Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners

Con uno “squadrone” di circa 150 professionisti attivi nella materia, lo studio ha imposto il suo nome nel mercato, battendo la concorrenza con un largo gap. Ha seguito molte delle operazioni più importanti dell’anno per valore economico e strategico dimostrando quindi, anche nei fatti, la sua leadership. 

 

 

2. AVVOCATO DELL’ANNO CORPORATE M&A

Paolo Ghiglione – Allen & Overy

E’ la personalità più brillante del team corporate dello studio. Apprezzato dal mercato, è stato tra i record man del 2014 per numero di operazioni.

 

 

3. STUDIO DELL’ANNO REAL ESTATE

DLA Piper

Dicono i clienti: «Avvocati reattivi, presenti e con un approccio commerciale». Il mercato immobiliare è un settore di punta per lo studio.

 

 

4. AVVOCATO DELL’ANNO REAL ESTATE

Domenico Fanuele – Shearman & Sterling

Ha seguito numerose operazioni strategiche nel settore. Come il big deal Porta Nuova passata interamente al fondo sovrano qatariota.

 

 

5. STUDIO DELL’ANNO PRIVATE EQUITY

Legance

Protagonista di alcune delle operazioni più importanti dell’anno, lo studio conquista il mercato collezionando numerosi giudizi positivi da clienti e controparti, indirizzati sia all’intero team che ai singoli professionisti.

 

 

6. AVVOCATO DELL’ANNO PRIVATE EQUITY

Andrea Accornero – Simmons & Simmons

Stimato da clienti, controparti e colleghi competitor, il professionista si è ritagliato un ruolo da protagonista nel mondo private equity. Oltre al largo consenso di mercato, l’avvocato ha anche svolto nel corso dell’anno numerose operazioni per clienti di prim’ordine.

 

 

7. STUDIO DELL’ANNO CONTENZIOSO / ARBITRATI

Cleary Gottlieb Steen & Hamilton

Dicono i clienti: «E’ sicuramente uno dei migliori team di litigation in circolazione. Non sbaglia un colpo». Lo studio segue con continuità clienti multinazionali in cause molto importanti per i valori in ballo.

 

 

8. AVVOCATO DELL’ANNO CONTENZIOSO / ARBITRATI

Antonio Crivellaro – BonelliErede

Dopo giorni di lavoro non-stop il professionista e il suo team sono riusciti a far raggiungere uno storico accordo tra società e autorità sugli extra-costi (da svariati miliardi di dollari) per i lavori di ampliamento del Canale di Panama. Parliamo di uno degli arbitri più noti e stimati dal mercato italiano e non solo.

 

 

9. STUDIO DELL’ANNO CONSULENZA SOCIETARIA

Orrick Herrington & Sutcliffe

Dicono i clienti: «Lo studio ha professionisti validi e problem solving, offrono ottimo supporto. Ti fanno sentire sicuro e protetto». Si distingue, oltre che per il significativo lavoro svolto sul fronte societario nell’ultimo anno, anche per il largo consenso di mercato, indirizzato sia all’intero team che ai singoli professionisti.

 

 

10. AVVOCATO DELL’ANNO CONSULENZA SOCIETARIA

Enrico Castaldi – Castaldi Mourre & Partners

La consulenza societaria day by day è il suo mestiere. L’avvocato è abile nel costruire rapporti di fiducia con i propri clienti che ne esaltano sia il lato professionale che umano.

 

 

11. STUDIO DELL’ANNO COMPETITION ANTITRUST

Cleary Gottlieb Steen & Hamilton

Come riferisce un cliente, lo studio dispone di una «macchina da guerra» ovvero tanti fuoriclasse in un’unica squadra. Sul piano delle operazioni, il gruppo è sempre presente nei deal che contano.

 

 

12. AVVOCATO DELL’ANNO COMPETITION ANTITRUST

Francesco Sciaudone – Grimaldi Studio Legale

Il professionista si è distinto nel corso dell’anno per gli incarichi di prestigio ottenuti dal parlamento europeo. Punto di riferimento nel mercato per l’attività regulatory.

 

 

13. STUDIO DELL’ANNO PENALE SOCIETARIO

Dinoia Federico Pelanda Simbari Uslenghi

Punto di riferimento nel penale d’impresa. Si distingue per la capacità di stare al fianco del cliente. Numerosi i casi di rilievo seguiti nel corso dell’ultimo anno.

 

 

14. AVVOCATO DELL’ANNO PENALE SOCIETARIO

Giuseppe Iannaccone – Iannaccone e Associati

Acclamato dal mercato. Il suo nome è il primo che viene in mente ai clienti e osservatori del mercato quando si parla di eccellenza nel diritto penale societario.

 

 

15. STUDIO DELL’ANNO RISING STAR

Orsingher Ortu

L’apertura all’m&a da parte dell’ex boutique specializzata in ip ha portato i suoi frutti. Il dipartimento è entrato nella best 20 dedicata agli avvocati con più operazioni nell’anno.

 

 

16. AVVOCATO DELL’ANNO RISING STAR

Domenico Gullo – Ashurst

E’ un avvocato giovane, stimato dai clienti e colleghi. Da più di un anno è managing partner di un noto studio internazionale. Un vero team leader.

 

 

17. STUDIO DELL’ANNO EMERGENTE

Giovannelli e Associati

L’expertise del team è rivolta soprattutto al private equity e alla consulenza societaria. Nel corso dell’anno, la struttura è cresciuta con l’arrivo di 3 nuovi soci e un counsel.

 

 

18. AVVOCATO DELL’ANNO EMERGENTE

Riccardo Bovino – La Scala

Unico partner del suo studio dedicato alla materia, inizia a essere sotto i riflettori. Ha svolto numerose operazioni nel settore, soprattutto nell’ambito della consulenza societaria.

 

 

19. STUDIO DELL’ANNO COUNTRY AWARD

 Pedersoli e Associati

L’operazione più importante del primo trimestre del 2015 (e probabilmente dell’intero anno) ha avuto come protagonista il mercato cinese. Ed è stata questa super boutique italiana a intercettare il deal, grazie a una specifica politica di penetrazione del mercato.

 

 

20. STUDIO DELL’ANNO ITALIAN COMMITMENT

Skadden Arps Slate Meagher & Flom – UK

Con un team prevalentemente composto da italiani, lo studio spesso si affaccia nel nostro mercato intercettando operazioni di valore economico e strategico.

 

 

Premi speciali

——————

21. PREMIO SPECIALE ALL’INNOVAZIONE

d’Urso Gatti e Bianchi

Leader del mercato corporate italiano, nell’ultimo anno lo studio si è distinto nella costruzione di una struttura evoluta per il mercato delle Spac.

 

 

Deal dell’anno

——————

22. IPO DELL’ANNO: RAI WAY

Rai Way, BonelliErede, Clifford Chance, Squire Patton Boggs, Banca IMI, BNP Paribas, Citigroup, Credit Suisse, Leonardo & Co., Mediobanca, PwC

E’ stata la quotazione più importante dell’anno. Il debutto in Borsa di questo strategico ramo d’azienda del gruppo radiotelevisivo nazionale ha aperto un trend borsistico.

 

 

23. DEAL DELL’ANNO FOOD: CAMPARI – AVERNA

Campari, Averna, Pedersoli e Associati, Roedl & Partner, Vitale & Co

Il passaggio della Fratelli Averna (società nota per la produzione degli amari Averna e Braulio) a Campari è stata un’operazione importante e strategica per il comparto.

 

 

24. DEAL DELL’ANNO FASHION: BLACKSTONE – VERSACE

Versace, Blackstone, Chiomenti, Gattai Minoli Agostinelli & Partners, Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners, Pirola Pennuto Zei, Simpson Thacher Bartlett LLP, Banca IMI, Goldman Sachs, Lazard

Blackstone diventa socio della famiglia Versace entrando nel capitale della casa di moda con un investimento da 210 milioni di euro.

 

 

25. DEAL DELL’ANNO FURNITURE: ITALIAN DESIGN BRAND

Gervasoni, Private Equity Partners, Eversheds Bianchini, Gattai Minoli Agostinelli & Partners, Nctm, EY, Tremonti Vitali Romagnoli Piccardi, DVR Capital, Unicredit

Un plotone di consulenti in campo per la nascita di Italian Design Brands. Il progetto vede alla regia Private Equity Partners e i fratelli Giovanni e Michele Gervasoni, supportati da un gruppo di investitori privati.

 

 

26. DEAL DELL’ANNO PHARMA: GLAXOSMITHKLINE – NOVARTIS

GlaxoSmithKline, Novartis, BonelliErede, Freshfields Bruckhaus Deringer, Linklaters

E’ stata una delle operazioni più importanti dell’anno in ambito pharma. La multinazionale farmaceutica GlaxoSmithKline ha attuato in Italia l’accordo per l’acquisito, a livello mondiale, della divisione dei vaccini di Novartis.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.