giovedì 03 dic 2020
HomeRistrutturazioni Societarie e FallimentiLATHAM & WATKINS NEL RISANAMENTO DI JECKERSON

LATHAM & WATKINS NEL RISANAMENTO DI JECKERSON

LATHAM & WATKINS NEL RISANAMENTO DI JECKERSON

Latham & Watkins, con un team composto da Riccardo Agostinelli (in foto), Andrea Taurozzi e Marta Pradella, ha assistito Jeckerson Spa, società operante nel settore della produzione e del commercio di capi di abbigliamento, nell’operazione di risanamento della propria esposizione debitoria (ex art. 67 della Legge Fallimentare) pari a circa 55 milioni di euro, connotata, inter alia, dalla rimodulazione dei termini e delle condizioni dell’indebitamento finanziario bancario esistente e da interventi di natura societaria e commerciale posti in essere dallo Sponsor Stirling Square Capital Partners a supporto della società interessata dal risanamento.

Jeckerson è stata anche da assistita da Equita SIM Spa, nelle persone di Marco Clerici e Luigi Cutugno, in qualità di advisor finanziario.

Il pool di istituti di credito coinvolti nell’operazione di risanamento, composto da GE Capital Interbanca Spa, in qualità di agente, UniCredit Spa, MPS Capital Services Banca per le Imprese Spa e Banca Monte dei Paschi di Siena Spa, è stato, invece, assistito, da Jones Day, nelle persone di Francesco Squerzoni e Andrea Cantarelli

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.