venerdì 27 nov 2020
HomeNon categorizzatoLABOUR AWARDS. I PIU’ VOTATI DOPO DUE SETTIMANE

LABOUR AWARDS. I PIU’ VOTATI DOPO DUE SETTIMANE

LABOUR AWARDS. I PIU’ VOTATI DOPO DUE SETTIMANE

Dopo due settimane circa dal voto on line per i legalcommunity labour awards del 17 ottobre prossimo la situazione non è scontata. Ci sono conferme e sorprese. Per esempio nello studio dell'anno oltre a Toffoletto De Luca Tamajo e LabLaw, emerge fra i più votati lo studio Giglio Scofferi, mentre fra gli avvocati i più suffragati sono Valentina Pomares, appena passata da Carnelutti a Eversheds, Marcello Giustiniani (in foto), nuovo co-managing partner dello studio Bonelli Erede Pappalardo e Uberto Percivalle di Baker & Mackenzie. Per le relazioni industriali i più votati sono ancora Toffoletto De Luca Tamajo e poi molto vicini fra loro Maresca e Salonia e Associati mentre tra gli avvocati abbiamo Raffaele De Luca Tamajo, Claudio Morpurgo e Marco De Bellis. Nel contenzioso spiccano come studi Daverio e Trifirò e la novità De Vivo, mentre fra gli avvocati ci sono Roberto Pessi, Michele Bignami di Nctm e Cristina Mazzamauro di Tonucci. Per concludere nella categoria assistenza TopManagement spuntano Davide Sportelli di Simmons, Andrea Nicodemi di Cba e Arturo Maresca. Ultime due settimane di voto nell'attesa che emergano altre sorprese e vengano ribaltati verdetti che sembrano già scontati, verso la serata del 17 ottobre in cui le carte saranno definitivamente scoperte.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.