martedì 20 feb 2018
HomeScenariLa Scala punta sui giovani talenti con l’ingresso di 5 neolaureati

La Scala punta sui giovani talenti con l’ingresso di 5 neolaureati

La Scala punta sui giovani talenti con l’ingresso di 5 neolaureati

Un talent pool dedicato alle giovani promesse e in grado di spaziare tra i team dell’area Banche e Finanza dello Studio. Questo l’esito di “La Scala Youth Programme 2017” l’iniziativa rivolta a 20 giovani neolaureati in Giurisprudenza che hanno seguito un percorso di approfondimento nell’Auditorium di La Scala Studio Legale e che ha portato i 5 più meritevoli tra loro a un inserimento nello Studio.

Ottavio Continisio, Federico Di Lorenzo, Angelo Pasculli, Claudio Saba e Gabriele Stefanucci sono i nomi dei 5 vincitori. Venticinque anni, laurea a pieni voti, una predilezione per le materie bancarie e finanziarie, un’ottima conoscenza della lingua inglese e una attenta e proficua partecipazione al programma, sono il minimo comun denominatore dei profili selezionati.

I 5 giovani si avvicenderanno nei prossimi mesi in 5 diversi team dello Studio e, al termine, saranno dedicati ai progetti interdisciplinari più complessi. Lo Studio La Scala continuerà ad attingere al bacino dei partecipanti allo Youth Programme per le future selezioni di profili junior.

I soci Simone Bertolotti e Paolo Francesco Bruno, coordinatori del progetto, entrambi under 40, hanno dichiarato: “Questi ragazzi sono stati selezionati per la loro motivazione e caparbietà, oltre che per le competenze che hanno saputo dimostrare. Lo Studio punta da tempo sui giovani e questa iniziativa si aggiunge alle altre già realizzate che mirano alla valorizzazione e alla crescita delle risorse interne. Negli ultimi anni lo Studio ha raddoppiato le sue risorse puntando sempre più all’eccellenza”.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.