sabato 28 nov 2020
HomeCorporate M&AItalmobiliare, con Pedersoli, in esclusiva su Clessidra

Italmobiliare, con Pedersoli, in esclusiva su Clessidra

Italmobiliare, con Pedersoli, in esclusiva su Clessidra

Alla fine è stata Italmobiliare ad avere la meglio sugli altri pretendenti a rilevare il controllo di Clessidra Sgr. La holding della famiglia Pesenti che, secondo quanto risulta a legalcommunity.it, è stata assistita da Pedersoli e Associati, ha presentato l’offerta ritenuta più convincente da parte dell’azionista di controllo del private equity fondato da Claudio Sposito, recentemente scomparso. Per lo studio Pedersoli, sempre secondo quanto risulta a legalcommunity.it, sono al lavoro sul deal i soci Antonio Pedersoli (nella foto) e Luca Saraceni.

In gara c’erano anche, tra gli altri, Neuberger, assistito da Gatti Pavesi Bianchi e Mittel, affiancata da Gianni Origoni grippo Cappelli & Partners (leggi l’articolo).

A gestire la trattativa per i venditori è lo studio Lombardi Molinari Segni, con il name partner Giuseppe Lombardi assieme ai partner Antonio Segni e Federico Loizzo. La trattativa, si legge in una nota, ha per oggetto la totalità del capitale sociale di Clessidra. 

Italmobiliare gestisce un portafoglio diversificato di investimenti e partecipazioni per un valore superiore ai 2 miliardi di euro. «Clessidra» dichiara Italmobiiare in un comunicato, «rientra in una visione di ampia politica di diversificazione del proprio portafoglio di investimenti e rappresenta una significativa opportunità di sviluppo delle attività nel settore del private equity attraverso l’acquisizione del principale operatore italiano con una importante storia e una consolidata esperienza». Qualora dovesse essere raggiunto un accordo sarà sottoposto al vaglio dei soggetti e delle autorità competenti.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.