mercoledì 23 set 2020
HomeCorporate M&AHig acquisisce il controllo di Dgs: tutti gli advisor

Hig acquisisce il controllo di Dgs: tutti gli advisor

Hig acquisisce il controllo di Dgs: tutti gli advisor

Hig Europe, fondo gestito da Hig Capital e focalizzato sull’Europa, ha acquisito una partecipazione di controllo in Dgs dai suoi fondatori: con un fatturato di oltre 115 milioni di euro e 890 dipendenti, Dgs supporta clienti blue-chip nella progettazione, integrazione e manutenzione di sistemi IT complessi, specializzandosi nella trasformazione digitale dei processi aziendali e nei servizi di cybersecurity.

Per tutti gli aspetti relativi alla strutturazione e negoziazione dell’investimento e ai rapporti con i soci fondatori, Hig è stato assistito da King & Wood Mallesons, con un team guidato da Davide Proverbio (partner, nella foto a sinistra) e Fausto Caruso (counsel) e composto da Elena Beccegato (senior associate), Giulia Zoccarato (associate), Martina Russo e Alessandro Morleo (trainee), mentre Orrick ha fornito assistenza per gli aspetti legali connessi al financing, con un team composto da Marina Balzano (partner), Giulio Asquini (managing associate) e Terfè Gerotto (trainee).  La notifica ai fini Golden Power è stata curata dal prof. Bernardo Giorgio Mattarella, mentre lo studio legale Landi ha svolto la due diligence di diritto amministrativo, Perani Pozzi Associati quella di diritto industriale e Chiomenti quella giuslavoristica.  Boston Consulting Group ha svolto la business due diligence e PwC quella financial e tax, svolgendo anche il ruolo di debt advisor; lo studio Spada Partners ha prestato assistenza per la strutturazione fiscale dell’operazione, con Guido Sazbon (partner) e Paolo Cricchio.

I soci fondatori sono stati assistiti da Hogan Lovells, con un team composto da Antonio Di Pasquale (partner), Pierluigi Feliciani (senior associate, nella foto a destra), Niccolò Lavorano (associate) e Eva Campione (trainee), oltre che da Deloitte Financial Advisory per la vendor due diligence e Fineurop Soditic e Phinance Partners come financial advisor.

L’acquisizione è stata finanziata da Ubi Banca, Banco Bpm, Intesa Sanpaolo, Deutsche Bank e Springrowth sgr, assistite dallo studio legale Simmons & Simmons con un team composto da Davide D’Affronto (partner), Maria Ilaria Griffo (managing associate) e Cettina Merlino (associate), nonché da Antares AZ I, fondo di debito privato gestito da Azimut Libera Impresa sgr, assistito da BonelliErede, con un team composto da Johannes Karner (partner), Stefania Roma e Lorenzo Guadagni (associate).

Dgs offre soluzioni e servizi a supporto della trasformazione digitale dei processi aziendali (system integration applicativa sulle principali piattaforme ERP, CRM, PLM/SCM e applicazioni proprietarie, gestione di dati – big data e analytics – ed infrastrutture), la gamma completa di servizi di cybersecurity (consulenza, data protection, network protection, monitoring & control services) e consulenza IT direzionale.  Dal canto suo, Hig ha una vasta esperienza nel settore IT, con oltre 30 operazioni completate a livello globale.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.