Grimaldi con le banche nel finanziamento da 25 milioni per Aeroporto di Catania

Grimaldi studio legale ha prestato la propria assistenza, in veste di transaction counsel, nel finanziamento di Società Aeroporto di Catania concesso da Intesa Sanpaolo, Unicredit e Banca Agricola Popolare di Ragusa.

L’importo massimo del finanziamento, pari a 25 milioni di euro, è coperto per il 90% dalla garanzia SACE, in conformità alle previsioni del Decreto Liquidità. Nell’operazione, UBI Banca ha agito nel ruolo di banca agente e Intesa Sanpaolo ha agito nel ruolo di SACE Agent.

Grimaldi ha agito con un team coordinato dal managing partner Francesco Sciaudone (nella foto), coadiuvato dal partner Roberto de Nardis di Prata, dal counsel Giuseppe Buono dall’associate Federico De Pascale e dal trainee Antonio Sebastiani Croce; mentre gli aspetti fiscali sono stati seguiti dal partner Carlo Cugnasca.

Il finanziamento, erogato in un’unica soluzione, sarà utilizzato dalla società per le finalità previste dal Decreto Liquidità ed è caratterizzato anche da un’opzione per l’applicazione di clausole ESG (environmental, social & corporate governance) che prevedono possibili variazioni del tasso di interesse al raggiungimento da parte della società di determinati valori obiettivo.

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram