giovedì 26 nov 2020
HomeQuotazioniGrande Stevens porta Cogenpower all’Aim di Londra

Grande Stevens porta Cogenpower all’Aim di Londra

Grande Stevens porta Cogenpower all’Aim di Londra

Secondo quanto risulta a legalcommunity.it. lo studio legale Grande Stevens, con la salary partner Roberta Chicone (nella foto), ha assistito sul piano legale assieme a EY, Cogenpower nella sua quotazione all’Aim di Londra (la prima di una società italiana).  

La società torinese, nata nel 2004 come start-up e attiva attualmente nella progettazione, realizzazione e gestione di moderne reti di teleriscaldamento abbinate a centrale di cogenerazione (che cioè producono simultaneamente elettricità e calore) completamente automatizzate per cittadine al di sotto dei 50.000 abitanti, ha raccolto, grazie a questa operazione, 2 milioni di sterline per una capitalizzazione di 10 milioni.

L’Ipo della start-up torinese ha visto la boutique londinese Allenby Capital operare come nomad e broker, mentre EnVent Capital Markets agire joint bookrunner.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.