lunedì 22 gen 2018
HomeCorporate M&AGrande Stevens con Kering nell’accordo con Maison Cartier

Grande Stevens con Kering nell’accordo con Maison Cartier

Grande Stevens con Kering nell’accordo con Maison Cartier

Grande Stevens ha assistito il Gruppo Kering nell’operazione di partnership strategica tra Kering Eyewear e la Maison Cartier del Gruppo Richemont, volta a creare una piattaforma più forte per lo sviluppo, la produzione e la distribuzione a livello mondiale delle collezioni eyewear della Maison Cartier.

L’operazione, soggetta all’autorizzazione da parte delle autorità antitrust competenti, prevede l’acquisto da parte di Richemont di una partecipazione minoritaria in Kering Eyewear, società ad oggi specializzata nello sviluppo, produzione e distribuzione di occhiali di dodici marchi del Gruppo Kering (Gucci, Bottega Veneta, Saint Laurent, Alexander McQueen, Brioni, Christopher Kane, McQ, Stella McCartney, Tomas Maier, Boucheron, Pomellato e Puma).

Grande Stevens ha operato con un team composto dal socio Daniele Bonvicini (nella foto), dal salary partner Riccardo Sismondi e dagli associate Matteo Montironi e Carola Irneri. Il Gruppo Richemont è stato assistito da Delfino e Associati Willkie Farr & Gallagher, con un team guidato dal socio Massimo Chiais, coadiuvato dagli associate Anna Laura Pettoello, Carlotta Orlando e Sarah Lo Piparo.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.