martedì 01 dic 2020
HomeCorporate M&AGOVERNANCE TELECOM, CUSIMANO AL LAVORO

GOVERNANCE TELECOM, CUSIMANO AL LAVORO

GOVERNANCE TELECOM, CUSIMANO AL LAVORO

Nino Cusimano (nella foto) general counsel di Telecom Italia, coordina il gruppo di lavoro che sta svolgendo un'analisi delle best practice internazionali a partire dal quale dovrebbe essere costruita la nuova governance del gruppo di telecomunicazioni guidato da Marco Patuano. Il gruppo, dopo la modifica dell'assetto societario, è alle prese con la questione del cambio di statuto. I tempi per il completamento della riforma della governance sono tutt'altro che certi. Tra i consiglieri d'amministrazione c'è chi, come Tarak Ben Ammar, che è anche consigliere Mediobanca, ha detto di non prevedere che la governance possa essere modificata prima del rinnovo del cda, in scadenza con l'assemblea di bilancio del 16 aprile 2014. Intanto, però, i risultati del lavoro di Cusimano saranno portati all'attenzione del board il 6 febbraio. Findim e Asati (piccoli azionisti) portano avanti la tesi della rappresentanza proporzionale nel board (con voce in capitolo delle minoranze sul presidente), Telco è preoccupata di non vanificare il premio di controllo perdendo la presa sul cda.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.