lunedì 30 nov 2020
HomeCorporate M&AGop, Legance e Freshfields nella vendita del portafoglio “Great Beauty”

Gop, Legance e Freshfields nella vendita del portafoglio “Great Beauty”

Gop, Legance e Freshfields nella vendita del portafoglio “Great Beauty”

Assistito da Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, Unicredit ha ceduto il portafoglio di immobili di prestigio denominato “Great Beauty” a un fondo alternativo di investimento gestito da Morgan Stanley SGR, assistito da Freshfields.

Si tratta di Palazzo Verospi, Monte di Pietà e Galleria Sciarra tutti edifici storici del centro di Roma locati a Unicredit stessa, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Segretariato del Consiglio di Stato e all’Autorità Anticorruzione guidata dal dott. Cantone.

L’acquisizione del portafoglio è stata finanziata da un pool di quattro istituti finanziari assistiti da Legance, e precisamente BNP Paribas – Succursale Italia, ING Bank N.V. – Succursale di Milano, Natixis S.A. – Succursale di Milano e Unione di Banche Italiane.

Il team di Gop è stato guidato dal partner Domenico Tulli (nella foto), coadiuvato dal senior associate Francesco Edoardo Ascione, nonché dall’associate Cristina Consoli. Per i profili amministrativi ha altresì collaborato il senior associate Eugenio Falcone.

Il team di Legance è stato guidato dal partner Andrea Giannelli, coadiuvato dal counsel Vittorio Pozzi e dal managing associate Antonio Matino, nonché dall’associate Andrea Mazzola; per i profili di diritto amministrativo ha altresì collaborato il senior associate Francesco Castoldi, mentre per gli aspetti fiscali il counsel Francesco Di Bari.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.