Gli Studi nell’operazione di investimento nel Gruppo Itelyum

Il quarto fondo di Stirling Square Capital Partners assistito da Chiomenti, ha annunciato il prossimo investimento, in partnership con il fondo tedesco DBAG, assistito da Gattai Minoli Partners, nel Gruppo Itelyum. L’investimento si colloca nel più ampio contesto degli accordi per l’acquisizione di partecipazioni dal terzo fondo di Stirling Square Capital Partners, assistito, insieme agli altri venditori, da Pavia e Ansaldo. 

Chiomenti ha prestato assistenza con un team multidisciplinare guidato dal socio Franco Agopyan con il senior associate Giovanni Colantuono e l’associate Maria Grazia Mazzaglia per gli aspetti societari e con il socio Giulio Napolitano e l’associate Luca Masotto per gli aspetti relativi alla normativa Golden Power.

Il team multidisciplinare di Gattai Minoli Partners è stato coordinato dal socio Bruno Gattai e composto, per gli aspetti societari, dal socio Federico Bal e dall’associate Carolina Gattai, per gli aspetti fiscali, dal socio Cristiano Garbarini e dal counsel Alban Zaimaj nonché, per gli aspetti relativi al golden power, dal cousel Damiano Battaglia.

Per Pavia e Ansaldo hanno agito i soci Stefano Bianchi e Paola Carlotti insieme agli associate Giovanni Gila e Riccardo Robuschi, nonché, per gli aspetti labour, il socio Enrico Del Guerra e il senior associate Francesco Vitella. In relazione ai profili fiscali, i venditori sono stati assistiti dallo Studio Colacicco.

Gli Studi nell’operazione di investimento nel Gruppo Itelyum

Ilaria Iaquinta

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram