Gli studi della maxi-fusione Nexi-Sia

Legance – Avvocati Associati ha assistito Nexi, società quotata sull’MTA, e il suo azionista di riferimento, Mercury UK HoldCo Limited (facente capo a fondi gestiti da Bain Capital, Advent International e Clessidra). SIA e i suoi azionisti di riferimento (CDP Equity e FSIA Investimenti) sono stati assistiti dallo studio legale internazionale Gianni & Origoni (GOP).

Il team multidisciplinare di Legance è composto da Filippo Troisi, Alberto Giampieri, Andrea Botti (a sinistra in foto), Marco Sagliocca, Achille Caliò Marincola, Filippo Benintendi, Stefano Bandini, Federico Vitale, Diego Valenti, Valeria Fiormonti, Carlotta Giani e Matteo Fittante per i profili corporate e capital markets, nonché da Vito Auricchio, Guendalina Catti De Gasperi e Gaia Bozzolan per i profili antitrust e da Marco Penna e Giuseppe Alessandro per i profili regolamentari.

KPMG ha assistito Nexi per gli aspetti fiscali con un team composto da Arturo Betunio, Valeria Russo e Giuseppina del Gatto.

Mercury Uk è stata affiancata per i profili fiscali da Pirola Pennuto Zei & Associati con un team formato dai partner Stefano Tronconi e Nathalie Brazzelli.

GOP ha agito per SIA, CDP Equity e FSIA Investimenti con un team guidato dal partner Francesco Gianni, coadiuvato dal partner Mauro Sambati (a destra in foto), dal counsel Chiara Gianni e dagli associate Andrea Bazuro e Caterina Pistocchi. Il partner Matteo Padellaro e l’associate Mariachiara Goglione hanno seguito le tematiche di natura antitrust mentre l’of counsel Giulia Staderini gli aspetti regolamentari.

Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati ha assistito SIA per i profili fiscali con un team composto da Antonio Vitali, Fabrizio Cancelliere, Federica Sgarzani, Caterina Piva e Matteo Rovaris.

Gli studi della maxi-fusione Nexi-Sia

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram