Gebbia Bortolotto fa il punto sulla strategia ESG

Lo studio Gebbia Bortolotto penalisti associati, in una nota stampa diffusa in data 22 dicembre, tira le somme sul primo anno di implementazione delle policy ESG: un percorso iniziato a febbraio 2022. E che ha coinvolto diversi stakeholder – colleghi, collaboratori e clienti – al fine di validare i criteri e le azioni realizzate.

Tra le policy introdotte figurano quelle mirate a ridurre al minimo l’impatto dell’attività professionale sull’ambiente; a tutelare gli interessi dei propri clienti attraverso l’utilizzo di applicativi e sistemi digitali per la condivisione delle informazioni relative alle pratiche; a favorire il work-life balance dei propri collaboratori e dipendenti; e a sostenere, in maniera concreta, progetti dedicati al supporto delle categorie più deboli.

Lo studio testimonia ad esempio di aver perseguito obiettivi di gender equality valorizzazione delle competenze, esperienze e qualità personali indipendentemente dal genere, razza, religione e orientamento politico. “Per garantire il raggiungimento di questi obiettivi in sede di recruitment vengono valutati un pari numero di curricula femminili e maschili, con l’obiettivo di garantire l’equilibrio di genere tra professionisti e dipendenti. La policy dello studio Gebbia Bortolotto volge a chiarire un valore che ha fatto proprio da molti anni, ma che è bene mettere per iscritto: nelle fasi di colloquio devono essere evitate domande personali su stato civile, desiderio di maternità e domande che, pur inconsapevolmente, sottintendono stereotipi. Inoltre, la policy garantisce retribuzioni uguali a parità di competenze, ruoli e mansioni senza distinzioni di genere, equità nell’attribuzione di ruoli, responsabilità e promozioni e parità di genere nei team di lavoro”. Ad oggi lo studio conta 15 professionisti. I cinque soci sono due uomini e tre donne.

I criteri ESG, che si applicano sempre di più all’intera supply chain, fornitori di servizi compresi, è stato osservato dallo studio con anticipo, data anche l’esperienza su compliance e risk mapping per grandi gruppi industriali: già dal 2019, infatti, lo studio si è dotato di un codice etico “focalizzato su indipendenza, lealtà, probità, decoro, competenza, riservatezza, rispetto dell’ambiente – territoriale e sociale – nel quale opera e antidiscriminazione nell’accezione più ampia del termine”.

“È fondamentale oggi, per ogni realtà professionale e imprenditoriale, affermare il valore intrinseco della propria organizzazione sposando con entusiasmo pratiche che possano portare benefici alla propria comunità di stakeholder, non solo per i rilevanti impatti di tipo reputazionale ma anche per migliorare la propria attrattività e competitività sul mercato” spiega Maurizio Bortolotto (nella foto), founding partner dello studio.

Gebbia Bortolotto fa il punto sulla strategia ESG

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group S.p.A. lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram