sabato 28 nov 2020
HomeInternational Capital MarketsGatti Pavesi Bianchi nella costituzione di Spactiv

Gatti Pavesi Bianchi nella costituzione di Spactiv

Gatti Pavesi Bianchi nella costituzione di Spactiv

Gatti Pavesi Bianchi è stato deal counsel nella costituzione di Spactiv, la Special Purpose Acquisition Company voluta da Maurizio Borletti, e nella ammissione alle negoziazioni sull’Aim.

L’avvio delle negoziazioni sull’Aim arriva in seguito al collocamento avvenuto in tempi record chiuso a 90 milioni, con ordini che hanno raggiunto quota 150 milioni da parte di investitori italiani ed esteri, rispetto a un target massimo di raccolta di 100 milioni. Spactiv si propone di investire principalmente in società italiane di medie dimensioni e non quotate, con equity value indicativamente compreso tra i 100 e i 400 milioni. L’obiettivo è quello di avere, a fianco dei co-investitori della Spac, tra il 30 e 40% del capitale dell’azienda senza vincoli di uscita, per sostenerla nella crescita nazionale e internazionale senza speculazioni.

L’iniziativa ha caratteristiche distintive rispetto alle altre Spac sino ad oggi presenti sul mercato,  si legge in una nota, per il ruolo attivo che i promotori si propongono di mantenere anche dopo l’auspicata business combination, e che si trova riflesso nell’assetto di governance della società.

Gatti Pavesi Bianchi ha agito con un team guidato dall’ equity partner Andrea Giardino (nella foto) e composto dalla equity partner Rossella Pappagallo e dagli associate Filippo Sola, Carlotta Corba Colombo e Maximiliano Papini.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.