giovedì 27 giu 2019
HomeCorporate M&AGATTAI MINOLI CON ARDIAN NELL’ACQUISIZIONE DI RGI

GATTAI MINOLI CON ARDIAN NELL’ACQUISIZIONE DI RGI

GATTAI MINOLI CON ARDIAN NELL’ACQUISIZIONE DI RGI

Gattai Minoli & Partners ha assistito il fondo di private equity francese Ardian nella definizione di un accordo preliminare vincolante per acquisire il controllo di RGI Group, azienda italiana attiva nella fornitura di prodotti sotware e servizi tecnologici per il settore assicurativo.
RGI Group, fondato nel 1987, ha realizzato circa 50 milioni di euro di fatturato nel 2013.
Il team di Gattai Minoli è stato composto, per la parte M&A, dal partner Stefano Catenacci (in foto) e dall’associate Maria Persichetti e, per la parte Finance, dal partner Gaetano Carrello e dall’of counsel Nicolò Harris.
Per gli aspetti fiscali e la strutturazione dell'operazione, Ardian è stata assistita da CBA con un team guidato da Diego de Francesco e Luca Pangrazzi.
Eversheds Bianchini ha assistito 21 Investimenti, Quadrivio e altri azionisti venditori nella procedura di asta competitiva di vendita di RGI. Legance, invece, ha assistito Paolo Benini, fondatore di Rgi, che manterrà una quota del 20%.
Il team di Eversheds Bianchini che ha seguito l’operazione è composto da Marco Franzini, partner responsabile della private equity e banking practice, e dell’associate Angelo Speranza. Legance ha agito con il socio Piero Venturini e il managing associate Andrea Botti.
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.