Gare gas, l’AGCM accoglie gli Impegni di Italgas Reti. Gli avvocati

Gianni & Origoni e Zoppini e Associati, rispettivamente per i profili di diritto antitrust e di diritto amministrativo, hanno assistito con successo Italgas Reti nel procedimento istruttorio avviato lo scorso giugno per verificare se la Società stesse abusando della propria posizione dominante, ostacolando o ritardando l’avvio della procedura di affidamento del servizio di distribuzione del gas nell’ATEM Venezia 1.

Grazie alle misure spontaneamente proposte da Italgas Reti nel corso del procedimento, rese vincolanti dall’Autorità, l’istruttoria è stata chiusa senza accertare alcuna violazione della normativa antitrust e senza irrogare alcuna sanzione.

Per Italgas ha agito un team legale interno guidato da Alessio Minutoli, general counsel, coadiuvato da Maria Carmela Macrì, responsabile legale business, M&A e contract management.

Gianni & Origoni ha agito con un team costituito dal socio Piero Fattori (in foto) e dagli associates Andrea Pezza e Mariachiara Goglione, mentre per lo studio legale Zoppini e Associati hanno operato i Prof. Avv. Andrea Zoppini e Giorgio Vercillo.

Gare gas, l’AGCM accoglie gli Impegni di Italgas Reti. Gli avvocati

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram