Franzosi Dal Negro Setti inaugura la practice antitrust con Gabriella Muscolo

Franzosi Dal Negro Setti annuncia l’ingresso dell’avvocato Gabriella Muscolo (nella foto) come partner e la creazione del nuovo dipartimento Antitrust, Concorrenza e Diritto del Consumatore con sede a Roma, di cui la stessa Muscolo è responsabile. Insieme a lei il junior associate Andrea Aguggia.

Già componente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e giudice del Tribunale delle Imprese di Roma, nonché membro della Camera allargata di Appello dell’Ufficio Europeo dei Brevetti, Gabriella Muscolo entra nello studio per sviluppare la nuova area, segnando così una svolta nell’attività storica dello studio boutique noto in Diritto Industriale e Life Sciences.

Laureata presso l’Università degli Studi di Genova nel 1982, entrata in magistratura nel 1985 e nominata componente dell’AGCM nel 2014, Gabriella Muscolo è Fellow King’s College London, membro supplente del Board of Appeal Committee dell’EPO, membro del Board of Trustees dell’ERA. Ha insegnato in diverse università italiane e straniere ed è autrice di numerose pubblicazioni in lingua italiana e inglese in materia di diritto della concorrenza e proprietà intellettuale, nonché componente del Comitato scientifico di riviste internazionali. 

Il nuovo dipartimento di Franzosi Dal Negro Setti, da lei guidato, offre assistenza e consulenza alle imprese in materia di diritto antitrust, sui mercati nazionale, europeo e internazionale, anche a rapida evoluzione, con particolare attenzione al trade off tra concorrenza e innovazione e alle connessioni multidisciplinari e col diritto del consumatore, della proprietà intellettuale e della privacy. Compliance antitrust, public enforcement, private enforcement, regolazione ex ante sono tra le aree di specializzazione del team.

Franzosi Dal Negro Setti inaugura la practice antitrust con Gabriella Muscolo

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram