martedì 01 dic 2020
HomeLitigation - ArbitrationFASTWEB VINCE CON CDP

FASTWEB VINCE CON CDP

FASTWEB VINCE CON CDP

A distanza di pochi giorni dalla vittoriosa sentenza ottenuta dinanzi al Tribunale Ordinario di Roma, Fastweb difesa dagli Avv. Sergio Fienga (in foto) e Marco Trevisan, rispettivamente partner e senior associate dello studio Caiazzo Donnini e Pappalardo Studio (CDP Studio legale), vince dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio per l’annullamento degli oneri comunali connessi all’occupazione del suolo pubblico con la fibra ottica. In sostanza, dopo aver ottenuto l’annullamento delle maggiorazioni supplettive al cosiddetto Cosap (Canone di occupazione del suolo pubblico), l’operatore di telefonia è riuscito nell’impresa di vedersi annullato, grazie alla sentenza del Tar Lazio, lo stesso Canone per le occupazione temporanee effettuate nel sottosuolo comunale. Solo nel Municipio III capitolino, la decisione del Tar produrrà un beneficio di circa mezzo milione di euro nelle casse della società, ma il principio è applicabile su tutto il territorio del Comune di Roma, e produrrà un notevole beneficio economico complessivo per la Fastweb.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.