Eversheds Sutherland ottiene la chiusura del caso antitrust avviato nei confronti di Aspen

Il primario gruppo farmaceutico sudafricano Aspen è stato assistito con successo dal team antitrust di Eversheds Sutherland nel conseguimento della chiusura senza alcun accertamento di responsabilità del procedimento avviato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per la presunta inottemperanza alla diffida a definire prezzi non iniqui in relazione ad alcuni farmaci oncologici commercializzati in Italia, emanata dalla stessa AGCM all’esito della precedente istruttoria per abuso di posizione dominante nei confronti di Aspen conclusa nel Settembre 2016.
Eversheds Sutherland, agendo con un team coordinato dal partner Alessandro Greco (nella foto) e composto dagli associates Vito Giuseppe Liotine e Federica Maldari, ha assistito Aspen nel corso del procedimento dinanzi all’AGCM e contestualmente nel parallelo procedimento regolatorio e negoziale con AIFA.
 
In base alle risultanze della precedente indagine – che Aspen ha contestato di fronte al giudice amministrativo e che attualmente sono oggetto di impugnativa tuttora pendente al Consiglio di Stato – i prezzi di tali farmaci oncologici così come accordati dalla stessa AIFA nel marzo 2014 sarebbero stati censurabili ed eccessivi sotto il profilo dell’applicazione della normativa antitrust.
 
Ipotizzando che Aspen non avesse adempiuto alla precedente diffida, nel marzo 2017 l’AGCM ha avviato il procedimento di inottemperanza che è stato ora archiviato in quanto Aspen ha fornito piena dimostrazione di aver posto in essere ogni sforzo in buona fede per negoziare i nuovi prezzi ed ha raggiunto un nuovo accordo in tal senso con AIFA, pur riservandosi ogni diritto in relazione alla legittimità delle valutazioni dell’AGCM circa l’eccessività ed iniquità dei prezzi precedenti e della stessa diffida a definire prezzi non iniqui, che ha determinato l’avvio della nuova negoziazione con AIFA.
 
Il team di Eversheds Sutherland aveva assistito Aspen anche nel corso del precedente procedimento per abuso di posizione dominante condotto dall’AGCM, conclusosi nel settembre 2016, ed è altresì impegnato nel rappresentare Aspen nel ricorso in appello, attualmente pendente dinanzi al Consiglio di Stato, avverso le conclusioni dell’AGCM in merito all’asserita eccessività dei prezzi dei farmaci di Aspen.
Eversheds Sutherland ottiene la chiusura del caso antitrust avviato nei confronti di Aspen

francesco inchingolo

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram