martedì 01 dic 2020
HomeScenariEversheds e Sutherland uniscono le forze

Eversheds e Sutherland uniscono le forze

Eversheds e Sutherland uniscono le forze

Eversheds e Sutherland uniscono le forze. Le due firm avevano annunciato già il 29 novembre la possibile fusione, formalizzata il 16 dicembre, con una larga approvazione tra i soci. La nuova realtà sarà operativa a partire dal 1 febbraio 2017, sotto l’insegna di Eversheds Sutherland.

A guidarla saranno i rispettivi Ceo, con 6 management team, supervisionati da un consiglio di 10 avvocati, rappresentanti di entrambe le law firm originarie. A livello strutturale, non ci saranno mutamenti significativi e i rispettivi capi della varie aree di practice lavoreranno insieme.

Sotto la nuova insegna opereranno 2300 avvocati, distribuiti in 61 uffici, disclocati in 29 Paesi. Con la fusione, la nuova firm entrerà tra le prime dieci nel Regno Unito e tra le prime 40 negli Stati Uniti e a livello globale. Il fatturato combinato delle due realtà si aggira intorno agli 850 milioni di dollari.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.