lunedì 19 feb 2018
HomeAmministrativoEngie con Fraccastoro vince al Consiglio di Stato

Engie con Fraccastoro vince al Consiglio di Stato

Engie con Fraccastoro vince al Consiglio di Stato

Il team di lavoro composto dai legali interni di Engie in Italia sotto la guida dell’avvocato Francesco Pasquali, recentemente nominato General Counsel di Engie in Italia e dall’avvocato Giorgio Fraccastoro (in foto), socio fondatore dell’omonimo studio legale di Roma, con il supporto degli avvocati Michele Guzzo e Martina Alò, è riuscito a ottenere, in Consiglio di Stato, la conferma della sentenza di primo grado del TAR Lazio con la quale era stato dichiarato l’annullamento dell’aggiudicazione a favore di un competitor dalla procedura di gara per l’affidamento del Lotto n. 3 della convenzione Consip cd. SIE 3.

All’esito del complesso giudizio, il Consiglio di Stato ha deciso l’annullamento dell’aggiudicazione previamente disposta e l’inefficacia del contratto medio tempore sottoscritto, nonché il conseguente diritto al subentro nell’esecuzione, per un valore di circa 180 milioni di euro in favore di Cofely Italia, società di Engie in Italia, quale secondo classificato nella procedura.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.