venerdì 05 giu 2020
HomeScenariDla Piper e clienti a rischio, quella analisi che vale 37,6 milioni

Dla Piper e clienti a rischio, quella analisi che vale 37,6 milioni

Dla Piper e clienti a rischio, quella analisi che vale 37,6 milioni

Dla Piper applica l’analitica predittiva per migliorare la redditività e ridurre la perdita potenziale di clienti. Lo studio ha unito le forze con Axiom per realizzare un modello di analisi predittivo che gli consente di rilevare, tra gli assistiti, i comportamenti che possono segnalare la propensione a rivolgersi ad altri consulenti.

Il progetto avviato dalla law firm internazionale è stato discusso in occasione della Italcom Conference, durante l’intervento “Harnessing Predictive Analytics to Drive Client Growth and Retention”.

Il team marketing sta già utilizzando i dati che riesce a raccogliere come campanello d’allarme, per individuare quali sono i clienti più vulnerabili e agire prima che sia troppo tardi. Questo gli ha consentito un risparmio di 37,6 milioni di dollari.

Tra gli elementi che secondo lo studio consentono di rilevare le intenzioni dei clienti: la diminuzione dei componenti dei team che seguono il caso e il conseguente aumento del tempo impiegato sullo stesso degli altri membri della squadra; l’inclusione di un nuovo professionista che segue le relazioni o che è specializzato per settore e la creazione di un’iniziativa marketing personalizzata per ogni cliente.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.