Dentons legal counsel nell’emissione del minibond Codess

Cassa depositi e prestiti (Cdp) e Banca Finint sono intervenuti nell’emissione di un minibond da 10 milioni di euro da parte del gruppo Codess, cooperativa sociali attiva in Italia nei servizi all’infanzia, per la disabilità e la terza età, rispettivamente come anchor investor (avendo sottoscritto per 5 milioni) e come arranger dell’operazione. I proventi dell’emissione andranno a supporto del piano industriale 2019-2025 del gruppo Codess, per rafforzare ed espandere le attività in Friuli Venezia Giulia e per finanziare lavori di ammodernamento delle attuali strutture in gestione alla società. Il minibond è quotato all’ExtraMOT Pro3 di Borsa Italiana, ha una durata di 7 anni ed una cedola annua del 3,85%.

Lo studio legale Dentons ha agito in qualità di legal counsel dell’operazione.

La cooperativa Codess Sociale vanta una storia di oltre quarant’anni, una base di oltre 4mila soci lavoratori ed un fatturato di circa 150 milioni di euro. Ad oggi il gruppo gestisce oltre 200 servizi nei settori dell’educazione, della disabilità fisica e psichica e della geriatria. Con specifico focus sulle attività rivolte alle persone anziane in condizione di non autosufficienza, la società gestisce oltre 2mila posti letto, prevalentemente in regime di accreditamento istituzionale.

Dentons legal counsel nell’emissione del minibond Codess

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram