sabato 23 gen 2021
HomeBancarioCleary Gottlieb e BonelliErede nel rifinanziamento del Park Hyatt Hotel di Milano

Cleary Gottlieb e BonelliErede nel rifinanziamento del Park Hyatt Hotel di Milano

Cleary Gottlieb e BonelliErede nel rifinanziamento del Park Hyatt Hotel di Milano

Cleary Gottlieb ha assistito la società proprietaria del Park Hyatt Hotel 5* di Milano in tutti gli aspetti legali di un’operazione di finanziamento multi-tranche per un importo di circa 66 milioni di euro, con First Growth Real Estate che ha agito in qualità di financial advisor nel sourcing e nella strutturazione dell’indebitamento. Il finanziamento comprende una linea destinata al rifinanziamento del debito esistente, l’erogazione di una tranche capex, oltre ad una linea di credito che sarà garantita da Sace ai sensi del Decreto Liquidità.

L’operazione si è conclusa il 18 dicembre 2020 ed è stata finanziata da Mps Capital Services e UniCredit, assistite da BonelliErede.

Il team di Cleary Gottlieb è stato guidato da Carlo de Vito Piscicelli (nella foto) e comprendeva Alessandro Gennarino e Giulia Rimoldi.

Per BonelliErede ha agito un team guidato dal partner Emanuela Da Rin, leader del Focus Team Real Estate, e composto dal managing associate Alfonso Stanzione, dall’associate Martina De Donato e da Francesco De Filippi. Gli aspetti di diritto amministrativo dell’operazione sono stati seguiti dal senior associate Antongiulio Carbonara.

Il First Growth Real Estate era composto da Francesca Galante e Brice Griffond.

Situato in Via Tommaso Grossi, il Park Hyatt è annidato nel quartiere storico di Milano. L’Hotel è un sontuoso edificio classico risalente al 1870 e trasformato in un albergo di 106 camere nel 2003.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.