Chiomenti, BonelliErede e Orsingher Ortu nell’acquisizione di PLT da parte di Plenitude

Plenitude, società benefit di Eni, ha firmato un accordo per l’acquisizione del 100% di PLT (PLT Energia S.r.l e SEF S.r.l. e rispettive controllate e partecipate), un gruppo italiano integrato nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e nella fornitura di energia a clienti retail.

Chiomenti ha assistito Plenitude con un team multidisciplinare guidato dai partner Manfredi Vianini Tolomei (nella foto, a sinistra), Carola Antonini, Luca Andrea Frignani e Cristoforo Osti, coadiuvati dalla counsel Elisabetta Mentasti per gli aspetti di diritto amministrativo e dal senior associate Michelangelo Granato per gli aspetti M&A.

Il Team di Chiomenti comprende inoltre la counsel Marta Andreano per gli aspetti di banking & finance, la counsel Manuela Cerulli, per gli aspetti energy, la senior associate Alessandra Lo Muzio e l’associate Eugenio Prosperi per gli aspetti M&A, i senior associate Riccardo Cecatiello e Nicola Tursi per gli aspetti di diritto amministrativo e il senior associate Antonino Cutrupi per gli aspetti Antitrust.

BonelliErede ha assistito PLT con un team coordinato dalla partner Catia Tomasetti, leader del Focus Team Energy & Ecological Transition e guidato per gli aspetti di diritto societario/M&A dalla partner Elena Busson (al centro nella foto), anch’ella membro del medesimo focus team. Hanno collaborato per gli aspetti di diritto societario la senior counsel Francesca di Carpegna Brivio, gli associate Michela Sandri, Federico Schingo e Sabrina Sanna

BonelliErede ha curato la complessa attività di vendor due diligence relativa all’intero portafoglio eolico e fotovoltaico, con un team coordinato dall’associate Giovanni Guglielmo e composto dalla senior counsel Giovanna Zagaria, dalla associate Marilù Martoriello e dall’associate Giulia Pandimiglio e da Mauro Porto che hanno seguito gli aspetti di diritto amministrativo, regolatorio ed energy. Il local partner Roberto Flammia ha seguito gli aspetti relativi alla contrattualistica del progetto insieme all’associate Francesco Tagliagambe ed a Esmeralda Olivari, i quali, con l’associate Alberto Gea e con Tommaso Muscarà, hanno seguito anche gli aspetti real estate. Gli aspetti di diritto societario sono stati, invece, seguiti dagli associate Lisa Borelli, Luigi Mazzola ed Elisa Odoguardi. Infine, il partner Marco Maniscalco, il senior associate Martino Ranieri ed Elena Serafini, hanno seguito gli aspetti giuslavoristici.

Ha collaborato alla attività di vendor due diligence anche un team dello studio legale spagnolo Urìa Menéndez (parte del network dei Best Friends di BonelliErede) guidato dal partner Francisco Martinez Boluda.

BonelliErede ha anche assistito il Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica SGR S.p.A. quale gestore del Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica e Italian Energy Efficiency Fund II, con un team guidato dalla partner Silvia Romanelli, coadiuvata dal senior associate Edoardo Fratini. Il partner Giulio Mazzotti, membro del Focus Team Energy & Ecological Transition e l’associate Benedetta Antinucci hanno seguito i profili fiscali dell’operazione.

Orsingher Ortu ha assistito gli azionisti di PLT Holding S.r.l. con un team coordinato dai partner Mario Ortu e Nicola Barra Caracciolo (nella foto, a destra), con un team formato da Melania Cantore, Fabrizio Sanna e Simona Del Greco, Edoardo Cazzato, Enrico Spagnolello e Cosimo Paszkowsky.    

Attraverso l’operazione, Plenitude rafforza la propria presenza in Italia e in Spagna, consolidando nel proprio perimetro una piattaforma verticalmente integrata che include oltre 400 MW (>80% eolico) di asset in Italia, per l’80% già operativi e per il 20% in costruzione con avvio atteso entro il 2024 e 1,2 GW di progetti in fase di sviluppo (>80% eolico), in Italia e Spagna, per il 60% ad un avanzato stadio di maturità, grazie ai quali viene rafforzata la pipeline di progetti rinnovabili di Plenitude che oggi raggiunge circa 13 GW.

L’efficacia dell’operazione è soggetta all’ottenimento delle usuali autorizzazioni.

Chiomenti, BonelliErede e Orsingher Ortu nell’acquisizione di PLT da parte di Plenitude

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group S.p.A. lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram